Eventi

  • Stampa

Andria 16/07/2018

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA COSTITUZIONE DI UNA SHORT LIST DI AVVOCATI ESTERNI FINALIZZATO AL CONFERIMENTO DI INCARICHI PER IL PATROCINIO LEGALE DI SANITASERVICE ASL BT SRL

AVVISO PDF

AVVISO.DOC

LISTA PROVVISORIA


 

Andria 29/08/2018

COMUNICAZIONE A TUTTI I DIPENDENTI

Comunicazione


Andria 14/08/2018

 RICHIESTA INFORMAZIONI ALLE DIREZIONI MEDICHE DEI PP.OO.

Richiesta

 

 


 

 AVVISO ALL'UTENZA

A causa del cattivo funzionamento della linea di trasmissione dati del fax, alcuni di essi sono costituiti da fogli bianchi, pur ricevendo il mittente regolare ricevuta di inoltro.

Si raccomanda pertanto di voler comunicare anche a mezzo mail al seguente indirizzio: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  .

Ci scusiamo per il disguido non dipendente dalla nostra volontà.

 

 


 

Andria 16/07/2018

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA COSTITUZIONE DI UNA SHORT LIST DI AVVOCATI ESTERNI FINALIZZATO AL CONFERIMENTO DI INCARICHI PER IL PATROCINIO LEGALE DI SANITASERVICE ASL BT SRL

AVVISO PDF

AVVISO.DOC

 

 

 


 

14 Maggio 2018

Visita del dott. Michele Emiliano all'Ospedale Dimiccoli di Barletta

123

 Clicca qui per vedere il videomessaggio di Emiliano alle Sanitaservice

  


 

Andria 09/11/2017

Avviso pubblico per la selezione di 28 ausiliari pulitori da assumere con contratto a tempo determinato per la durata di massimo 18 mesi e comunque non oltre la durata dell’affidamento del servizio da parte della ASL BT, part time 24 ore settimanali –Posizione A del CCNL Case di Cura Private-Personale non medico.

Graduatoria definitiva Idonei, approvata con delibera assembleare del 26.10.2017

 

Graduatoria definitiva 


 

Andria 20/10/2017

 

Avviso pubblico per la selezione di 28 ausiliari pulitori da assumere con contratto a tempo determinato per la durata di massimo 18 mesi e comunque non oltre la durata dell’affidamento del servizio da parte della ASL BT, part time 24 ore settimanali –Posizione A del CCNL Case di Cura Private-Personale non medico.

Graduatoria provvisoria L. 68/99 


 Andria 20/10/2017

 

Avviso pubblico per la selezione di 28 ausiliari pulitori da assumere con contratto a tempo determinato per la durata di massimo 18 mesi e comunque non oltre la durata dell’affidamento del servizio da parte della ASL BT, part time 24 ore settimanali –Posizione A del CCNL Case di Cura Private-Personale non medico.

Graduatoria Generale Idonei e relativi punteggi 


 Andria 20/10/2017

 

Avviso pubblico per la selezione di 28 ausiliari pulitori da assumere con contratto a tempo determinato per la durata di massimo 18 mesi e comunque non oltre la durata dell’affidamento del servizio da parte della ASL BT, part time 24 ore settimanali –Posizione A del CCNL Case di Cura Private-Personale non medico.

 

Punteggio Titoli 

 


 

 Andria 20/10/2017

 

Avviso pubblico per la selezione di 28 ausiliari pulitori da assumere con contratto a tempo determinato per la durata di massimo 18 mesi e comunque non oltre la durata dell’affidamento del servizio da parte della ASL BT, part time 24 ore settimanali –Posizione A del CCNL Case di Cura Private-Personale non medico.

 

Candidati non idonei alla prova orale  


 Andria 20/10/2017

 

Avviso pubblico per la selezione di 28 ausiliari pulitori da assumere con contratto a tempo determinato per la durata di massimo 18 mesi e comunque non oltre la durata dell’affidamento del servizio da parte della ASL BT, part time 24 ore settimanali –Posizione A del CCNL Case di Cura Private-Personale non medico.

Candidati idonei alla prova orale e punteggio 


 

Andria 06/10/2017

Avviso pubblico per la selezione di 28 ausiliari pulitori da assumere con contratto a tempo determinato per la durata di massimo 18 mesi e comunque non oltre la durata dell’affidamento del servizio da parte della ASL BT, part time 24 ore settimanali –Posizione A del CCNL Case di Cura Private-Personale non medico.

CALENDARIO PROVA ORALE

I candidati amessi alla prova orale con codice identificativo da n° 001 a n° 065 incluso, devono presentarsi il giorno 16 Ottobre 2017 alle ore 15:00, presso la sala conferenze Ospedale San Nicola Pellegrino in Trani, muniti di un valido documento di riconoscimento.

Elenco Candidati

I candidati amessi alla prova orale con codice identificativo da n° 066 a n° 251 incluso, devono presentarsi il giorno 18 Ottobre 2017 alle ore 15:00, presso la sala conferenze Ospedale San Nicola Pellegrino in Trani, muniti di un valido documento di riconoscimento.

Elenco Candidati

 

 


 

 Andria 06/10/2017

 

Avviso pubblico per la selezione di 28 ausiliari pulitori da assumere con contratto a tempo determinato per la durata di massimo 18 mesi e comunque non oltre la durata dell’affidamento del servizio da parte della ASL BT, part time 24 ore settimanali –Posizione A del CCNL Case di Cura Private-Personale non medico.

Prova scritta del 05.10.2017 

Presenti n° 123

Assenti n° 1

 

 

Elenco Ammessi Prova Orale

Elenco Non Ammessi Prova Orale

 

 


 

Andria 27/09/2017

 

Avviso pubblico per la selezione di 28 ausiliari pulitori da assumere con contratto a tempo determinato per la durata di massimo 18 mesi e comunque non oltre la durata dell’affidamento del servizio da parte della ASL BT, part time 24 ore settimanali –Posizione A del CCNL Case di Cura Private-Personale non medico.

 

AVVISO

I candidati ammessi sosterranno la prova scritta, il giorno 05.10.2017 alle ore 15:00 presso il Polo Didattico dell’Ospedale Dimiccoli di Barletta in viale Ippocrate n° 15.

I candidati ammessi dovranno presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento a pena di esclusione.

Si rammenda che è fatto divieto ai candidati di introdurre nelle aule sedi della prova, testi, appunti e cellulari.

Il Presidente

 

Elenco Candidati Ammessi

Elenco Candidati Esclusi

 

Andria 29/09/2017 

Integrazione Elenco candidati ammessi: codice identificativo 153 - AMMESSO


 

Andria 11/09/2017

 

Avviso pubblico per la selezione di 28 ausiliari pulitori da assumere con contratto a tempo determinato per la durata di massimo 18 mesi e comunque non oltre la durata dell’affidamento del servizio da parte della ASL BT, part time 24 ore settimanali – Posizione A del CCNL Case di Cura Private- Personale non medico.

 

Avviso pubblico

Mod 1 pdf

Mod 1 doc

Argomenti di studio consigliati

 


 


 

Andria 07.08.2017

ORDINE DI SERVIZIO

VISTO L’APPROSSIMARSI DELLA SCADENZA ANNUALE, SI RICHIEDE DI POTER EFFETTUARE UN NUOVO CENSIMENTO, ALL’INTERNO DEI DIPENDENTI SANITASERVICE ASL BT SRL, AL FINE DI RILEVARE QUALI E QUANTI SIANO I LAVORATORI DISABILI E ART. 18 ATTUALMENTE IN FORZA PRESSO L’AZIENDA.

SI INVITANO PERTANTO I DIPENDENTI, A FAR PERVENIRE PRESSO L'UFFICIO AMMINISTRATIVO DELLA SANITASERVICE, PER IL TRAMITE DEI PROPRI COORDINATORI, LA DOCUMENTAZIONE COMPROVANTE INVALIDITA’, OVVERO IL VERBALE DI ACCERTAMENTO DELLA COMMISSIONE ASL E IL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE AL COLLOCAMENTO OBBLIGATORIO.

DISTINTI OSSEQUI.

L'Amministratore Unico

 

 


 

A tutti i lavoratori

Nei giorni scorsi, su alcuni organi si stampa, sono comparsi articoli circa l’esistenza di una “presunta vertenza” della O.S. USPPI nei confronti di Sanitaservice ASL BAT.

In sintesi l’USPPI per voce del segretario generale nazionale Nicola Brescia, invoca l’applicazione dell’art. 51 del CCNL per il passaggio automatico, dopo 3 anni di permanenza in A1, alla posizione economica A2.

Praticamente il Sig. Nicola Brescia smentisce se stesso, avendo egli stesso sottoscritto l’accordo aziendale (pubblicato anche sul sito aziendale della società) in data 31.05.2016 e pienamente attuato da Sanitaservice ASL BAT ( infatti tutti gli aventi diritto sono già stati inquadrati in A2 con tanto di arretrati se e  in quanto spettanti.

Ma come? L’ accordo stipulato fra O.O. S.S. e Sanitaservice ASL BAT, primo in tutte in Puglia, che ha correttamente avviato l’unico percorso possibile di avanzamento contrattuale dei lavoratori da A1 ad A2 e preso a modello dalle altre Sanitaservice, ora non vale più ?

Se non  basta la lettura del  CCNL applicato, scritto in buon italiano, non basta neanche la sentenza del Tribunale di Bari n° 1481/2017 pubblicata il 13.03.2017 RG N° 5049/2015? (che così recita: …” il riconoscimento automatico del passaggio dal livello A1 al livello A2 può verificarsi solo quando il lavoratore venga assunto già con inquadramento nel livello immediatamente inferiore, non a caso la norma parla in via specifica  di “ prima applicazione“.

Sanitaservice ASL BAT rivendica con orgoglio di aver individuato per prima in Puglia e costruito il giusto percorso  contrattuale per il riconoscimento della posizione economica A2 o tutti gli aventi diritto!

E ancora, quale riconoscimento di arretrati?

Non esiste alcun dipendente al quale non siano stati riconosciuti arretrati se e in quanto spettanti.

E poi quali ritardi  l’USPPI non può tollerare?

E quali richieste dell’USPPI dovrebbe riscontrare il Direttore dell’ ASL BAT se non esiste in merito alcuna comunicazione?

E ancora più grave l’affermazione  “non è più possibile lavorare senza il rispetto delle norme minime di sicurezza”

Ma di quale Sanitaservice parla il Sig. Nicola Brescia ??

Sanitaservice ASL BAT è dotata di tutti DPI richiesti dal Documento  di valutazione dei rischi e investe in modo corposo sulla sicurezza sul lavoro, in primis attraverso l’ aggiornamento continuo in materia dei propri dipendenti.

Polizze casco??  Tutti i mezzi aziendali sono dotati di polizza assicurativa inclusa la “casco”  (anche se se ciò non riguarda alcuna competenza  della organizzazione Sindacale).

Polizza per rischio professionale? Di chi?

Uso improprio della Banca Ore?  Sanitaservice bat non ha mai fatto ricorso alla Banca Ore.

Rimborso tariffe ACI siccome attualmente applicato? Non si comprende proprio di cosa si parli.

Per ultimo, ma non per importanza:

Dice l’USPPI: “il territorio del Nord Barese ed i suoi lavoratori, infatti, hanno il diritto di essere equiparati ai colleghi della altre province che hanno visto, già il riconosciuto il dritto all’ inquadramenti professionali adeguati alla mansioni svolte”. Siamo concordi con l’affermazione del Sig. Nicola Brescia e siccome una vastissima platea dei dipendenti delle altre Sanitaservice è ancora inquadrata in A1 e/o ha appena stipulato accordi simili  al nostro o è ancora in alto mare (con i lavoratori in A1), chiediamo ai lavoratori dipendenti della Sanitaservice ASL BAT se sono disposti a tornare indietro.

In conclusione, ci assale il dubbio che si stia parlando di un’altra Sanitaservice e non  della nostra.

Non ce ne vogliano gli amici dell’USPPI, ma dobbiamo chiarezza ai ns lavoratori che quotidianamente, con abnegazione, lavorando bene e con coscienza, difendono la loro società e che come noi non sono disposti  a che venga screditata a mezzo stampa con fatti completamente avulsi dalla effettiva realtà.

Dott. Lorenzo Martello

Amministratore Unico

 

 

 


 

 

 

Venerdì 26 c.m., si è svolto, presso la Presidenza della Regione Puglia, un incontro cui erano stati convocati anche Amministratori Unici di alcune Sanitaservice, tra le quali Sanitaservice ASL BAT.
All'incontro era presente anche, il dott. Roberto Venneri, Segretario Generale della Presidenza della Regione Puglia, il quale ha colto l'occasione per informare i presenti e smentire il contenuto di alcuni articoli di stampa, circa la "presunta" esternalizzazione del servizio di pulizie dalle sanitaservice a soggetti privati.
Questo in sintesi il contenuto  della comunicazione :

- Il governo Regionale, come noto, aveva affidato ad un gruppo di esperti uno studio di fattibilità  per ricondurre ad un'unica società su tutto il territorio regionale le attuali sette sanitaservice;

Il gruppo di esperti ha :

- risposto positivamente, sotto il profilo tecnico, a tale quesito ;

- sottolineato la legittimità degli affidamenti diretti, da parte delle Asl alle sanitaservice della puglia, per tutte le macroaree esaminate ( quindi incluso quello delle pulizie);

- ha sottolineato il perfetto allineamento, sotto tutti i profili: economico, di dotazione organica etc., alla così detta Legge "Madia", di tutte le sanitaservice pugliesi.

In conclusione , non trovano corrispondenza alla realtà l'affidamento a privati dei servizi di pulizia, ne tantomeno quelle voci "interessate" che parlano di "liquidazione delle società" invece che di accorpamento.

 

 


 

ESITO VALUTAZIONE AZIENDALE ACQUISIZIONE POSIZIONE ECONOMICA A2

ELENCO C

Lavoratori che hanno completato il percorso formativo in modo proficuo con decorrenza 01.05.2017 i sotto riportati lavoratori saranno inquadrati in classa A posizione economica A2.

Elenco

 


 

ORDINE DI SERVIZIO
ANF PERIODO LUGLIO 2017 – GIUGNO 2018


Al fine di garantire una corretta erogazione degli ANF per il periodo 01/07/2017 – 30/06/2018 si richiede:
 La compilazione del presente modello in modo chiaro e leggibile;
 La verifica della correttezza dei dati già presenti e la compilazione delle parti di interesse del richiedente (stato civile del richiedente; componenti il nucleo familiare compreso il richiedente ..);
 La specificazione, nell’apposito riquadro, dei redditi assoggettabili ad IRPEF del richiedente e, se percepiti, dei familiari relativi all’anno 2016;
 L’indicazione della data di compilazione e sottoscrizione del modello da parte del richiedente.

DA TENER PRESENTE:

Il modello per la richiesta di ANF va consegnato all’Azienda entro e non oltre il 10 luglio 2017. Qualora lo stesso non fosse riconsegnato entro suddetto termine, a partire dal mese di luglio 2017 si procederà alla sospensione dell’erogazione in busta paga degli assegni.


Si ringrazia per la collaborazione.

 

 


 

 

 AVVISO

La prova finale del corso di formazione per il conseguimento della posizione economica A2 si svolgerà il giorno 21.04.2017:

Canosa di Puglia dalle ore 10:00 alle ore 11:00

Barletta 2 dalle ore 11:00 alle ore 12:00

Barletta 5 dalle ore 12:00 alle ore 13:00

Trani dalle ore 13:45 alle ore 14:45

Andria dalle ore 15:15 alle ore 16:15.

In allegato elenco dipendenti ammessi alla selezione finale individuati per numero di matricola.

Elenco Dipendenti

 

 


 

Nomina Organismo di Vigilanza

Scarica il documento

 


 

Comunicazione di servizio

Si informano i dipendenti interessati che le verifiche finali del corso di formazione di 60 ore sono rinviate a data da destinarsi.

La Direzione

 

 


 

 

 

PUBBLICA SELEZIONE PER N° 37 UNITA’ LAVORATIVE A TEMPO PARZIALE E DETERMINATO
AVVISO DI SVOLGIMENTO COLLOQUIO SELETTIVO


La data per la prova orale è fissata per il giorno 06 Marzo 2017 alle ore 16,00. Luogo di svolgimento : Presidio Ospedaliero L. Bonomo, via Istria n° 1 Andria ( BT ). I candidati ammessi riceveranno comunicazione ufficiale a mezzo raccomandata A.R. , che sarà inviata all'indirizzo da Loro indicato nella dichiarazione di disponibilità e dovranno presentarsi  muniti di un valido documento di riconoscimento .

Il Presidente
Dott. Lorenzo Martello 

 

Elenco Ammessi

Elenco Non Ammessi

Esito Valutazione Prova Selettiva

 



 

Andria 30/01/2017

AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO ALLA SELEZIONE E ALL'INCLUSIONE LAVORATIVA A TEMPO DETERMINATO DI SOGGETTI SVANTAGGIATI INDIVIDUATI IN LEGISLAZIONE EUROPEA

 

Premesso che:

$1-       con DGR n 10 del 16 gennaio 2017 ,  trasmessa dalla Regione Puglia a tutti i Direttori Generali delle ASL interessate a mezzo pec recante prot. n°AOO-005/000017 del 19.01.2017, sono state emanate linee di indirizzo per le Sanitaservice della Regione Puglia, per l’inclusione lavorativa di soggetti svantaggiati, che abbiano effettuato progetti di tirocinio  extracurriculari (o che lo effettueranno così come da graduatoria scaturita da procedure di evidenza pubblica in DGR n° 2695 del 16.12.2014 );

$1-       con delibera di assemblea societaria del 30.01.2017  è stata recepita la DGR n° 10 del 16 gennaio 2017  e deliberato il seguente  avviso di selezione:

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER N° 37 UNITA’ LAVORATIVE A TEMPO PARZIALE E DETERMINATO

$1a    a)    requisiti per l’accesso alla selezione :

$1-       essere utilmente inserito nella graduatoria, di cui alla DGR n° 2695 del 16.12.2014, individuata con D.D. n. 256 del 22.09.2015 del Servizio PAOSA, smi, e pubblicata sul B.U.R.P. n. 128 del 01.10.2015;

$1-       godere dei diritti civili e politici anche nello stato di appartenenza o provenienza, se cittadini extra-comunitari;

$1-       non aver tenuto, in precedenza, presso pubbliche amministrazioni, comportamenti incompatibili con la mansione da svolgere;

$1-       non essere stati destituiti/dispensati/licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o Società partecipata dalla Pubblica Amministrazione per ragioni disciplinario scarsorendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti o licenziati per aver conseguito l’impiego stesso con mezzi fraudolenti o mediante la produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti;

$1-       non essere dipendenti dello Stato o di Enti pubblici collocati a riposo anche in applicazione di disposizioni di carattere transitorio o speciale;

$1-       essere fisicamente idonei alle mansioni senza alcun tipo di limitazione che pregiudichi lo svolgimento dei compiti relativi alla professionalità oggetto di selezione;

$1-       non essere esclusi dall’elettorato attivo politico e non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;

$1-       inesistenza di condanne penali e/o di stato di interdizione e/o di provvedimenti di prevenzione o di altre misure tali da pregiudicare l’instaurazione del rapporto di lavoro;

$1-       dichiarazione di non essere a conoscenza di avere procedimenti penali in corso, ovvero di esserne a conoscenza ma da non essere tali da pregiudicare l’instaurazione del rapporto di lavoro ;

$1-       età non inferiore a 18 (diciotto) anni;

$1-       posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva e degli obblighi di servizio militare per i candidati di sesso maschile nati prima del 31 dicembre 1985;

$1-        titolo di studio di scuola dell’obbligo.

$1b   b)   Profilo di inquadramento

Ausiliario addetto alle pulizie, classe A posizione economica A del CCNL case di cura private-personale non medico .

 

$1     c)    Durata del contratto e orario di  lavoro settimanale

Il contratto avrà ad oggetto un rapporto di lavoro a tempo determinato, part time  di 24 ore settimanali sino a scadenza dell’affidamento del servizio a Sanitaservice ASL Bat e comunque di non oltre 36 mesi..

Nel caso in cui l’affidamento del servizio da parte della ASL  dovesse cessare prima dello spirare del termine, il contratto dovrà ritenersi risolto alla data di cessazione del servizio.

 

$1    d)   Procedura selettiva

L’inserimento lavorativo avverrà nel numero massimo assegnato dalla DGR n° 2695 del 16.12.2014, n° 27 del 20.10.2015 e DGR n°10 del 16.01.2017 , pari a n° 245 unità lavorative, sempre a tempo determinato e parziale, per n° 24 ore settimanali, nel rispetto della seguente quota di assegnazione :

Sanitaservice Asl Bat : n° 37 .

L’avviamento al lavoro avverrà solo successivamente al compimento del tirocinio formativo ed al superamento di colloquio selettivo che verterà sui seguenti argomenti:

  • comportamento in servizio e rudimenti del CCNL applicato in azienda: 3 domande;
  • elementi di educazione civica: 3 domande;
  • organizzazione dei servizi asl e gerarchia interna nei suoi vari servizi , riconoscimento dei ruoli degli operatori sanitari: 3 domande.

Le domande saranno sorteggiate con procedura casuale e predisposte da una commissione  composta da tre elementi che sarà successivamente nominata.

Saranno dichiarati idonei tutti coloro che avranno risposto correttamente almeno ad una domanda per ogni singolo argomento.

La selezione si intenderà conclusa al raggiungimento del numero di idonei corrispondenti alla quota di assegnazione relativa alla società e non darà luogo ad altra graduatoria.

Per gli idonei alla selezione, in base alla graduatoria scaturita da procedure di evidenza pubblica cui alla DGR n° 26695 del 16.12.2014 e individuata con D.D. n° 256 del 22.09.2015 del servizio PAOSA, smi e pubblicata sul BURP n° 128 del 01.10.2015, si terrà conto, come titolo preferenziale, l’azienda in cui si è effettuato il tirocinio come richiamato nella comunicazione pervenuta dal dipartimento per la promozione della salute del benessere sociale e dello sport per tutti-sezione strategica e governo dell’offerta in data 24 gennaio 2017, prot. A00151/0000806.

$1    e)    Modalità di presentazione dell’ istanza, della documentazione richiesta e termine di presentazione

Gli inseriti nell’ elenco di cui d alla DGR n. 2695 del 16.12.2014 e relativa graduatoria individuata con D.D. n. 256 del 22.09.2015 del Servizio PAOSA, smi, e pubblicata sul B.U.R.P. n.  128 del 01.10.2015, potranno candidarsi trasmettendo gli allegati MOD 1 e MOD2, debitamente compilati e firmati, entro 15 gg dalla pubblicazione del presente avviso sul sito delle società (scadenza 14 febbraio 2015 ), tramite uno dei seguenti modi :

 a mezzo PEC, al seguente indirizzo :

$1·       Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

per la trasmissione a mezzo pec non saranno prese in considerazione le candidature inviate oltre la mezzanotte del 14 febbraio 2017;

$1·       consegnando a mano presso gli Uffici amministrativi  di Sanitaservice ASL BAT s.r.l. siti all’indirizzo : Viale Istria n 1, Andria ( BT ) nei seguenti orari di ufficio :

dal lunedì al venerdì dalle ore 09,30 alle 13,30 e nelle sole giornate del lunedì e mercoledì dalle ore 15,30 alle ore 17,30 entro e non oltre la giornata 14 febbraio 2017;

$1·      a mezzo di posta raccomandata con ricevuta di ritorno,  da inviarsi al seguente  destinatario e indirizzo:

Sanitaservice ASLBAT S.r.L., Viale Istria n 1, Andria ( BT ), c.a.p. 76123.

 

Per la trasmissione a mezzo raccomandata, farà fede la data di spedizione della raccomandata, fermo restando che l’amministrazione di Sanitaservice ASL BAT non risponderà in alcun modo delle raccomandate, sia pur inviate in tempo utile, ma non pervenute o inviate ad indirizzo diverso da quello indicato nel presente avviso.

Sulla busta di trasmissione, a pena di esclusione, dovrà essere riportata tassativamente la seguente dicitura :

 

ISTANZA DI DISPONIBILITA’ DGR n° 10/2017

La candidatura avviene, unicamente, tramite l’inoltro dei seguenti modelli debitamente compilati e firmati :

$1-       Istanza di partecipazione contenente autodichiarazioni (MOD. 1) scaricabile in allegato;

$1-       dichiarazione sui requisiti tecnico- professionali (MOD. 2), scaricabile in allegato;

Il mancato inoltro di uno solo dei due modelli comporta l’esclusione dalla selezione .

La documentazione presentata oltre i termini indicati, non sarà presa in considerazione.

$1f    f)   Cause di esclusione e cancellazione

Una volta superata la prova  di cui al precedente punto d), i candidati idonei potranno essere esclusi nel caso in cui :

$1-       ci sia la rinuncia da parte del candidato alla sottoscrizione del contratto proposto;

$1-       si accerti la falsità delle dichiarazioni rese dal candidato ai fini dell’inserimento in graduatoria,

$1-       ci sia la perdita dei requisiti per l’inserimento in graduatoria;

$1-       siano sopravvenute cause di incompatibilità.

L’esclusione sarà comunicata per iscritto mediante Raccomandata A/R all’indirizzo dell’interessato.

Il candidato ammesso alla graduatoria, potrà richiedere la cancellazione del proprio nominativo, inoltrando comunicazione scritta, con le stesse modalità previste per la partecipazione al presente avviso.

$1     g)    VALIDITA’ DELLA IDONEITA’

L’idoneità riveniente dalla prova di cui al precedente punto d), si riterrà valida per la durata di 36 mesi decorrenti dalla chiusura dei lavori della commissione di valutazione, nel numero delle risorse assegnate

       h) VERIFICHE SUL POSSESSO DEI REQUISITI

Sanitaservice ASL Bat potrà verificare il possesso dei requisiti previsti nell’avviso di ciascun candidato che abbia presentato domanda. Nel caso in cui anche solo uno dei requisiti non sia presente, la domanda del candidato non sarà presa in considerazione.

i)   SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO

Superato il colloquio selettivo, i candidati che si renderanno disponibili, a scorrimento nel rispetto dell’elenco di cui alla DGR 2695/2014, potranno sottoscrivere il contratto a tempo determinato e parziale a n° 24 ore settimanali, con la qualifica di ausiliario pulitore, classe A posizione economica A del CCNL AIOP case di cura private, personale non medico.

 

  l) Tutela della privacy

Ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni, il trattamento dei dati personali dei candidati, è finalizzato unicamente alla sottoscrizione di un contratto di lavoro a tempo determinato, part time 24 ore.

Il trattamento dei dati sarà effettuato nei limiti necessari a perseguire tali finalità con modalità e strumenti idonei a garantire riservatezza e sicurezza dei dati trattati.

All’interessato sono riconosciuti i diritti di cui all’art. 7 della Legge n. 196/2003 “Codice in materia di dati personali”.

 

    m) Responsabile del procedimento e recapiti

Ai sensi della Legge n. 241/90 e successive modifiche ed integrazioni, il Responsabile del procedimento è il dott. Lorenzo Martello, Viale Istria n 1, Andria ( BT ), all’indirizzo mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IL PRESENTE AVVISO SCADE IL  14 FEBBRAIO 2017

L’ Amministratore Unico

( dott. Lorenzo Martello )

 

MOD 1.doc   MOD 1.pdf
MOD 2.doc   MOD 2.pdf
 
 
 
 Andria 27/01/2017

ESITO VALUTAZIONE AZIENDALE ACQUISIZIONE POSIZIONE ECONOMICA A2

ELENCO B

Scarica il documento 

Rettifica Valutazione

 


 

Andria 20/01/2017

ESITO VALUTAZIONE AZIENDALE ACQUISIZIONE POSIZIONE ECONOMICA A2

Scarica documento

  

 


 

 

Andria 05/12/2016

INTERPELLO PER LA NOMINA A COMPONENTE UNICO DELL’ ORGANISMO DI VIGLIANZA EX  D.LGS. 231/ 2001

Con deliberato dell’Assemblea Societaria del 20.04.2016 l’Organismo di Vigilanza ex d.lgs 231/2001 di Sanitaservice Asl Bt srl è stato trasformato da collegiale a monocratico.

Dovendo  Sanitaservice asl BT srl, procedere  alla costituzione di detto Organismo , si formula interpello ai sensi del art. 3 comm. 3.1 del Codice per la disciplina delle procedure di ricerca e selezione del personale di Sanitaservice asl bt srl .

Testo Completo Interpello

 


 

 


 

Avviso ai Dipendenti

 

Elenco del personale autorizzato a frequentare il corso di 60 ore in qualità di "Uditore"

dott. Lorenzo Martello

Amministratore Unico

Elenco

  


 

Andria 04/11/2016

  A tutti i collaboratori

Tutti i dipendenti non inclusi negli elenchi A, B, C inerenti le procedure di passaggio dalla posizione economica A1 alla posizione economica A2, con qualifica o mansioni di commesso, non in possesso di attestati di formazione O.S.S. o O.T.A., possono produrre domanda di partecipazione volontaria ai corsi di formazione di ore 60, organizzati dalla azienda.

La partecipazione a detti corsi non comporta in alcun modo l’applicazione degli accordi sindacali in essere che regolamentano il passaggio da una posizione economica a quella superiore.

 

Le domande dovranno essere inoltrate entro e non oltre il 15 c.m.

Dott. Lorenzo Martello

Amministratore Unico

  


 

Con decorrenza 01.11.2016, i sottoelencati dipendenti inizieranno il tirocinio di mesi 1 previsto dall’accordo sindacale del 24.05.2016 per il passaggio dalla posizione economica A1 ad A2.

    L’acquisizione della nuova posizione economica sarà subordinata alla valutazione aziendale attraverso due schede di monitoraggio delle attività, di cui una stilata dai coordinatori di Sanitaservice ASL BT ed una dal personale di reparto o dall’unità operativa cui il dipendente è assegnato.

    Il tirocinio sarà svolto nei reparti o U.O. di assegnazione durante il normale orario di lavoro.

Nello specifico saranno valutate le attività come da scheda di monitoraggio allegata.

L’Amministratore Unico

(dott. Lorenzo Martello)

 Elenco A

Scheda Monitoraggio

 


 

 Con decorrenza 15.10.2016, i sottoelencati dipendenti inizieranno il tirocinio di mesi 2 previsto dall’accordo sindacale del 24.05.2016 per il passaggio dalla posizione economica A1 ad A2.

    L’acquisizione della nuova posizione economica sarà subordinata alla valutazione aziendale attraverso due schede di monitoraggio delle attività, di cui una stilata dai coordinatori di Sanitaservice ASL BT ed una dal personale di reparto o dall’unità operativa cui il dipendente è assegnato.

    Il tirocinio sarà svolto nei reparti o U.O. di assegnazione durante il normale orario di lavoro.

Nello specifico saranno valutate le attività come da scheda di monitoraggio allegata.

    L’acquisizione della nuova posizione economica avverrà successivamente al conseguimento di valutazione positiva da parte dell’azienda e il cui esito sarà pubblicato sul sito aziendale, con indicazione della data di decorrenza dell’acquisizione della posizione economica A2.

L’Amministratore Unico

(dott. Lorenzo Martello)

 Elenco B

Scheda Monitoraggio


 

    Con decorrenza 15.10.2016, i sottoelencati dipendenti inizieranno il tirocinio di mesi 3 previsto dall’accordo sindacale del 24.05.2016 per il passaggio dalla posizione economica A1 ad A2.

    L’acquisizione della nuova posizione economica sarà subordinata alla valutazione aziendale attraverso due schede di monitoraggio delle attività, di cui una stilata dai coordinatori di Sanitaservice ASL BT ed una dal personale di reparto o dall’unità operativa cui il dipendente è assegnato.

    Il tirocinio sarà svolto nei reparti o U.O. di assegnazione durante il normale orario di lavoro.

Nello specifico saranno valutate le attività come da scheda di monitoraggio allegata.

    L’acquisizione della nuova posizione economica avverrà successivamente al conseguimento di valutazione positiva da parte dell’azienda e il cui esito sarà pubblicato sul sito aziendale, con indicazione della data di decorrenza dell’acquisizione della posizione economica A2.

    Il corso di formazione obbligatorio di ore 60 si svolgerà durante il periodo di tirocinio e possibilmente sarà svolto nelle ore di servizio, come da cronoprogramma che sarà successivamente pubblicato sul sito aziendale.

L’Amministratore Unico

(dott. Lorenzo Martello)

Elenco C

Scheda Monitoraggio


 


 

PAGAMENTI INDENNITA’ INAIL IN CASO DI INFORTUNIO SUL LAVORO

 

Con la presente si informano i dipendenti della Società SANITASERVICE ASL BT S.r.l. che, a decorrere dal 01.09.2016 in caso di infortunio sul lavoro, l’indennizzo corrisposto al lavoratore infortunato sarà cosi erogato:

$1·     - Indennità c/ditta: il lavoratore continuerà a percepire l’indennità a carico della Società direttamente nel relativo cedolino paga;

$1·    -  Indennità c/INAIL: i pagamenti dell’indennità INAIL verranno erogati direttamente dall’Ente al lavoratore.

La Società, a far data dal 01.09.2016, non si avvarrà dell’art. 70 del T.U del 1124/65 e dunque non anticiperà più la prestazione in busta paga per conto dell’INAIL al lavoratore infortunato.

La Direzione

 


 

Definizione Iter Formativo / di tutoraggio per il passaggio dalla posizione economica A1 ad A2

 

Comunicato a tutti i Dipendenti

Elenco A

Elenco B

Elenco C

 

 


 

 DEFINITI I PERCORSI PER IL PASSAGGIO DALLA POSIZIONE ECONOMICA A1 AD A2

L’accordo ultimo stipulato nelle date del 24.05 e del 31.5 c.a. , in linea con il CCNL e l’accordo quadro aziendale  (cfr. art.11, 12 e 13 accordo stipulato in data 24.03.2014) è il primo nelle Sanitaservice della Regione.

L’assenza di automaticità,  per il personale con mansioni di ausiliario, nel passaggio dalla posizione A1 ad A2, dimostrata e dimostrabile al di là di ogni ragionevole dubbio, vede invece  Sanitaservice ASL BT  protagonista di un virtuoso processo di valorizzazione dei percorsi formativi del personale, già acquisiti o ancora da acquisire, che innalzano la qualità del servizio offerto alla committente ASL BT.

Al di là delle sentenze di Brindisi e Taranto,  Sanitaservice lega la sua  esistenza essenzialmente a due fattori :

$1·       Economico (costare meno dello stesso servizio che potrebbe essere offerto dalle aziende private : il così detto “confronto con il  mercato”);

$1·       Qualità del servizio offerto.

Quest’ultima,  la qualità del servizio offerto,  è data proprio dall’ attenzione e dall’investimento nella formazione di donne ed uomini di Sanitaservice.

Ecco perché è per noi strategico investire e scommettere sulla “capacità di fare ancora meglio”, lo dobbiamo alle ns comunità e lo dobbiamo a noi stessi.

Mesi orsono, il Presidente della Regione Puglia, dott. Michele Emiliano, autorevolmente e con determinazione, ha avviato un percorso tendente a mettere in sicurezza le Sanitaservice  ed a migliorarne la funzionalità.

Tutti noi possiamo e siamo chiamati ad aiutare questo processo, contribuendo a rafforzare l’azione del Presidente della Regione Puglia, proprio così come stiamo facendo: non sbagliando ed innalzando la ns capacità di fare meglio quello che già facciamo bene.

L'Amministratore Unico

dott. Lorenzo Martello

 

 


 

DISPOSIZIONI ATTUATIVE PASSAGGIO DA POSIZIONE ECONOMICA A1 AD A2

$    PERSONALE INTERESSATO: tutto il personale inquadrato in A1 ad eccezione dei lavoratori con qualifica o mansioni di commesso ovunque impiegati.

$1-  -  LAVORATORI CON QUALIFICA O MANSIONI DI COMMESSO: entro il mese di Giugno c.a. sarà valutato l’eventuale processo di valorizzazione della posizione con riferimento al fabbisogno denunciato dalla committente ASL BT o che la Società può offrire in modo più qualificato ed aggiuntivo.

Per questi lavoratori è comunque garantita , a domanda, la possibilità di variazione delle mansioni attualmente svolte, se in possesso degli stessi percorsi formativi del personale con qualifica e mansioni di ausiliario e con le stesse modalità.

$1-    - PERSONALE AUSILIARIO CON ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE A CORSI OTA, OSS, INFERMIERI PROFESSIONALI O SIMILARI: consegnare in Amministrazione documento autentico (o copia autenticata) attestante la formazione conseguita entro il 30 Giugno c.a..

E’ importante la tempestività della consegna ai fini dell’avvio del tirocinio (uno o due mesi a secondo del settore in cui si è impegnati) con successiva acquisizione della posizione economica A2.

        - PERSONALE AUSILIARIO CHE NON HA SVOLTO CORSI OTA, OSS, INFERMIERI PROFESSIONALI O SIMILARI CON SOLO CORSO FORMATIVO AZIENDALE DI ORE 42: non dovranno produrre alcun documento, gli uffici amministrativi sono già in possesso dell’elenco dei partecipanti.

La data di avvio dei tirocini formativi è subordinata alla consegna della documentazione su riportata, si raccomanda pertanto la massima celerità.

L'Amministratore Unico

dott. Lorenzo Martello 

   


 


 

COMUNICATO A TUTTI I DIPENDENTI

 

 Ferie non godute nei precedenti anni.

- Le ferie non godute nell’anno di competenza costituiscono un debito che la società ha nei confronti dei lavoratori;

- Questo debito ha raggiunto nel tempo la somma di € 475.978;

- 1 € di ferie non godute nell’anno di competenza è assoggettato a tassazione, con un ulteriore costo di 32 centesimi circa, divenendo € 1,32;

-  Le ferie non godute “non possono essere pagate” per cui i lavoratori ottengono solo un disagio senza ricavare alcun beneficio economico, mentre per la società divengono un puro costo che, oltre un certo limite la portano in passivo;

È sufficiente dare uno sguardo al bilancio consuntivo 2015, per capire che senza le prestazioni da lavoro aggiuntivo, probabilmente non si sarebbe raggiunto un risultato soddisfacente.

A causa delle ferie non godute, la società è al limite delle proprie possibilità economiche.

Le linee guida regionali sulle “Sanitaservice” (che ci auguriamo vengano modificate al più presto) sono in merito lapidarie:

     Se in un trimestre “si spende” di più di quanto previsto dal Business Plan per i singoli servizi affidati, si varano strategie di adeguamento, per recuperare la situazione entro i sei mesi successivi e qualora ciò non dovesse accadere “Il Direttore Generale provvede alla attivazione delle procedure per il riaffidamento all’esterno, tramite gara, del servizio” !!!

Prima ancora delle avverse sentenze di Brindisi e Taranto, i rischi di danno ce li procuriamo da soli.

Certamente, buona parte delle ferie non godute sono derivate da ragioni di ordine produttivo, ma altro e tanto certamente una buona parte ha origine in atteggiamenti sbagliati dettati dalla non conoscenza degli effetti che questi producono nei confronti di tutti.

È giunto il momento di rimuovere ambedue le cose.

Ma occorre una rimozione in positivo, che crei cioè vantaggi per i lavoratori e la società.

Poiché 1 € di ferie o festività non godute costa alla società 32 centesimi in più, tanto vale consentire ai lavoratori di chiedere il pagamento della doppia giornata, anziché fruire di riposo sostitutivo nelle seguenti giornate, se lavorate:

15 Agosto

1 Novembre

8 Dicembre

25 Dicembre

26 Dicembre.

Inoltre dalla riduzione del debito per ferie non godute, e ripetiamo “solo dannoso per tutti” finanziamo gli investimenti per una miglior qualificazione dei ns servizi riconoscendo la posizione economica A2 alla quasi totalità dei lavoratori.

In tal modo traduciamo uno svantaggio in vantaggio per tutti i lavoratori e la società.

È meglio spendere questi soldi per il miglioramento dei servizi e delle condizioni economiche della società e dei lavoratori o rischiare il peggio?? Sulla risposta a questa domanda la società non ha dubbi.

 

L'Amministratore Unico

(dott. Lorenzo Martello)

 

 


 

Avviso Selezione 27 Ausiliari

I candidati che sono risultati idonei all’ esperimento del colloquio orale, di cui all’ art. 6 dell’ avviso pubblico per la preselezione e per la selezione di ausiliari finalizzato alla formazione di una graduatoria di n. 27 idonei – di cui n. 2 posti riservati alla mobilità cd interscambio tra le Sanitaservice – che potranno essere assunti a tempo determinato per 36 mesi in Sanitaservice ASL BT Srl in caso di ricognizione dei servizi al 31.01.2016 o in caso di sostituzioni per quiescenza di personale attualmente in servizio – Posizione A del CCNL Case di Cura Private – Personale non medico, riceveranno entro e non oltre la giornata di lunedì 16.05.2016 Raccomandata 1 con prova di consegna per lo svolgimento del colloquio orale che si terrà  il giorno 23.05.2016, alle ore 08:30, presso la sala conferenze dell’ Ospedale San Nicola Pellegrino di Trani, Viale Padre Pio.

Si prega di presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento in corso di validità.

Il candidato che per qualunque motivo, non si presenti a sostenere il colloquio orale nel giorno e nell’ ora prevista, sarà considerato rinunciatario.

In considerazione del colloquio orale che si terrà per la giornata del 23.05.2016, come da art. 6 dell’ avviso pubblico, si ricorda che la prova orale mirerà a verificare la conoscenza delle nozioni generali sulla sanificazione e sull’ igienizzazione degli ambienti sanitari con verifica relativa anche all’ attitudine del candidato a ricoprire il ruolo per il quale concorre e all’ instaurazione di relazioni interpersonali con i colleghi per un clima lavorativo collaborativo e sereno.

Al colloquio potrà essere assegnato un  punteggio massimo di 30 punti.

La prova si intenderà superata con il raggiungimento del punteggio minimo di 18/30.

Il mancato raggiungimento del punteggio minimo, comporterà l’ esclusione del candidato.

GRADUATORIE

   



 Comunicato 

In data 20 c.m. l’Assemblea Societaria ha deliberato la trasformazione in accordo della preintesa sottoscritta tra la società e le OO.SS. per il passaggio di livello dei lavoratori da A1 a A2.

Tale passaggio, in linea con le previsioni del CCNL, potrà avvenire sulla base di criteri oggettivi e condivisi, tramite la selezione per posizione vacante in organico, nonché alla luce di una valutazione positiva da parte della Direzione aziendale, sulla base dei seguenti criteri (in sintesi):

curriculum, con particolare riferimento alle competenze acquisite;

assenza di provvedimenti disciplinari nell’ultimo anno;

assidua presenza in servizio;

- attestazione di percorsi formativi;

attestati di aggiornamento professionale.

Con la sottoscrizione del documento Amministratore Unico ed OO.SS. hanno individuato e messo in cantiere un corretto percorso contrattuale di valorizzazione delle risorse umane di Sanitaservice, attraverso l'applicazione dell'art. 47 del CCNL. Il percorso appena iniziato e l’ormai accordo, promettono bene. C'è ancora da lavorare, da confrontarsi, da definire percorsi formativi, pesi e misure.

Si sta così attivando un processo di miglior qualificazione del personale per innalzare la qualità del servizio offerto da Sanitaservice Asl BAT, che presuppone un ulteriore investimento economico in termini di formazione, che la Società si sforzerà di fare. Si tratta di un investimento per innalzare professionalità e servizio, non di un automatismo o tanto meno di un regalo, come qualcuno vorrebbe.

C’è chi sostiene, infatti, che il Business Plan contenga previsioni vincolanti in materia di passaggi di livello, ma sbaglia. Il Business Plan è soltanto un atto di programmazione interno, di previsione, che non ha alcuna efficacia obbligatoria verso i terzi e non vincola assolutamente l’azienda per il futuro, poiché le previsioni posso essere cambiate, anche integralmente, se ritenute non più utili o fondate su percorsi inapplicabili.

 Ciò detto, il Business Plan 2014-2016 prevedeva (al momento della sua stesura) un processo di valorizzazione della forza lavoro della società, che avrebbe comportato, dopo tre anni di inquadramento in A1, il passaggio in posizione economica A2. Orbene, deve essere chiaro che il passaggio "automatico" da A1 ad A2 per anzianità di servizio non è previsto dal CCNL applicato in azienda, cosicché l’unico processo utile alla progressione economica dei lavoratori ed alla  valorizzazione del personale resta quello che la Società e le OO.SS.  hanno individuato e previsto nella preintesa, oggi accordo, del 21 marzo u.s. .

Dott. Lorenzo Martello

Amministratore Unico

Preintesa per il passaggio di livello da A1 ad A2



 

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESELEZIONE E PER LA SELEZIONE DI AUSILIARI FINALIZZATO ALLA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI N. 27 IDONEI – di cui n. 2 posti riservati alla mobilità cd interscambio tra le SANITASERVICE- CHE POTRANNO ESSERE ASSUNTI A TEMPO DETERMINATO PER 36 MESI PART-TIME 36 ORE IN SANITASERVICE ASL BT S.R.L. IN CASO DI RICOGNIZIONE DEI SERVIZI AL 31.01.2016 O IN CASO DI SOSTITUZIONI PER QUIESCENZA DI PERSONALE ATTUALMENTE IN SERVIZIO - Posizione A del CCNL Case di Cura Private- Personale non medico.

Bando di preselezione

GRADUATORIE

 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE SCADUTO IL GIORNO 31/12/2015

  


 

Copia di locandina manifesto

 Galleria fotografica evento

 


 

Corso OSS, sostenimento esami finali chiarimenti

Informativa

Modulistica

 

 


 

Chiarimenti sulle qualifiche che rivestono i dipendenti alla luce dei servizi affidati a SANITASERVICE ASL BT S.r.l.

 Con la presente informativa, si intende far chiarezza sulle posizioni che rivestono i dipendenti della SANITASERVICE ASL BT Srl e sulle relative mansioni alle quali sono adibiti. Le posizioni comportano diverse qualifiche alla luce delle quali i lavoratori sono abilitati a svolgere talune specifiche attività....

Leggi tutta l'informativa

 

 


 

 

Andria 05/05/2014

Si avvisano tutti i dipendenti SANITASERVICE ASL BT che a seguito di scorrimento graduatorie del

 P.O. PUGLIA - F.S.E. 2007/2013 - Obiettivo Convergenza -, Asse I – Adattabilità – Avviso n. 2/2014 –“Piani Formativi Aziendali” approvato con Atto Dirigenziale n. 698 del 29/07/2014 pubblicato sul B.U.R.P. n. 108 del 07/08/2014 rettificato con A.D. n. 794 del 09/09/2014 pubblicato sul B.U.R.P. n. 130 del 18/09/2014 - graduatoria: A.D. n. 1195 del 15/12/2014 (BURP n. 173 del 18/12/2014).

Il corso di formazione per tutti i dipendenti con qualifica di Ausiliario avrà inizio in data 06/05/2015 presso il P.O. di Trani. Il progetto formativo è finalizzato a qualificare la forza lavoro impegnata nelle attività aziendali, quelle della sanificazione delle aree ospedaliere e del supporto alla persona attività inquadrate nell’atività generica di “Ausiliariato”. L’obiettivo di questo progetto formativo è quello di aggiornare e riqualificare le competenze professionali della parte più consistente dell’organico aziendale della SANITASERVICE ASL BAT s.r.l..Il piano formativo della durata di 42 ore, suddiviso in 7 giornate da 6 ore ciascuna, è destinato a 250 dipendenti.Lo stesso corso sarà replicato per 10 volte per assicurare a tutto il personale coinvolto la riqualificazione professionale e ogni edizione coinvolgerà 25 dipendenti.

 

 


 

Avviso ai Dipendenti

Faccio seguito alle numerose istanze ricevute in relazione a richieste di trasferimenti e/o mobilità all'interno delle unità operative e dei presidi ospedalieri di competenza della società per comunicarVi che, a causa delle attuali problematiche organizzative nell'espletamento dei turni di lavoro, conseguenti alla frequenza dei corsi di riqualificazione OSS attualmente in essere, non è possibile prendere in considerazione alcuna richiesta che possa prevedere ulteriori difficoltà nell'erogazione del servizio.

Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione e Vi porgo i miei cordiali saluti.

Dott. Andrea Passaro 

Amministratore Unico pro tempore

 



 

 

In occasione della mia recente nomina a Direttore Generale della ASL di Brindisi, sento l’obbligo di rivolgere a tutti voi dipendenti della Sanitaservice ASL BT un caro saluto, ma soprattutto voglio esprimervi un sincero sentimento di gratitudine e di apprezzamento per il vostro impegno quotidiano, per la vostra comprensione e per la vostra collaborazione costante che mi hanno consentito di raggiungere un traguardo cosi prestigioso.

Desidero augurare a tutti voi un futuro carico di buone speranze, nella consapevolezza che il vostro impegno vi consentirà di superare nuove sfide e nuovi traguardi.

Oggi più che mai sono convinto che voi tutti siate un modello di riferimento per le altre Società in house delle ASL pugliesi.

Con affetto

 

Giuseppe Pasqualone

 


 

Si comunica che questa Societa' si è' aggiudicata il bando regionale per la formazione di tutti gli ausiliari Sanitaservice Asl BT. Un evento di prestigio che consente di coronare il percorso di riqualificazione dei nostri servizi nell'ambito delle mansioni svolte dal nostro personale e in armonia con le attività previste dal nuovo Disciplinare dei servizi. Nel link seguente e' riportata la Determina n. 1195/2014 contenente la graduatoria approvata dalla Regione Puglia in cui la nostra Società figura al 71.mo posto tra gli ammessi e finanziati.

Determina n. 1195/2014

 


 

19 Novembre 2014

Pubblicata nella sezione Bandi di Gara e Contratti la lettera invito e gli allegati relativi alla Procedura aperta ex art. 55 del D.Lgs. 163/2006, per la fornitura triennale di detergenti, disinfettanti superconcentrati e prodotti vari per far fronte alle esigenze della società SANITASERVICE ASL BT S.r.l., da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, previa verifica di conformità della fornitura ai requisiti richiesti.

  


  

17 Novembre 2014

Pubblicata nella sezione Bandi di Gara e Contratti la lettera invito e gli allegati relativi alla Procedura aperta ex art. 55 del D.Lgs. 163/2006, per la fornitura di carrelli, lavacentrifuga, mop per far fronte alle esigenze della società SANITASERVICE ASL BT S.r.l., da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, previa verifica di conformità della fornitura ai requisiti richiesti.

 



Oggetto: assolvimento obbligazione contributiva verso il fondo residuale, periodo 1° gennaio - 30 settembre 2014.

Gentili Dipendenti,

come evidenziato dalla Circolare INPS n ° 100 del 2 Settembre 2014 e dal Messaggio INPS n ° 6897 dell’ 8 Settembre 2014, e pertanto solo da ora operativo, il Decreto interministeriale del Ministero del Lavoro di concerto con il Ministero dell’economia, n ° 79141 del 7 febbraio 2014, ha istituito il Fondo di solidarietà residuale presso l’INPS, ai sensi dell’art. 3, comma 19 della Legge n ° 92/2012.

Sono sottoposte all’ imposizione contributiva al Fondo, tutte le aziende che impiegano più di 15 dipendenti e che non rientrano nel campo di applicazione della normativa in materia di cassa integrazione salariale.

La SANITASERVICE ASL BT Srl rientra tra le aziende che devono adempiere a tale onere, pertanto il 16 dicembre 2014 scade il termine ultimo per assolvere all’obbligazione contributiva verso il Fondo residuale, il tutto per il periodo che decorre dal 1 ° gennaio al 30 settembre 2014.

L’obbligo sussiste anche in capo ai lavoratori il cui rapporto di lavoro si sia interrotto nel periodo che va dal mese di gennaio a settembre 2014.

A fronte di quanto sopra, a decorrere dal mese ottobre, a titolo di arretrato, provvederemo a versare all’INPS, sulla base imponibile che va dal mese di gennaio al mese di settembre 2014,  una percentuale pari allo 0,33% a carico dell’azienda e allo 0,17% a carico del dipendente.

Del mese di ottobre, oltre agli arretrati, tale importo verrà trattenuto mensilmente.

LA DIREZIONE

 

 

 


 

AFFIDAMENTO SERVIZIO TRASLOCHI

IN ORARIO STRAORDINARIO
 
Si informa il personale che la ASL BT ha affidato temporaneamente a questa Società il servizio di trasloco arredi per le strutture ospedaliere e territoriali.
Dovendo espletare tale servizio in orario non ordinario, si invita il personale interessato a partecipare a tale attività a comunicare la propria disponibilità ai seguenti referenti:
Sabina Liso – personale Trani e Bisceglie
Francesca Delvecchio – personale Barletta, Margherita di S., S. Ferdinando e Trinitapoli
Vincendo Dibenedetto – personale Andria e Canosa
Le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 8 Settembre p.v., stante l’urgenza di soddisfare le richieste della ASL.
Il giorno 8 Settembre i referenti su indicati saranno presenti presso gli uffici dei coordinatori per raccogliere le adesioni.
La Direzione

  


 

 COMUNICATO SUL

 RECLUTAMENTO DEL PERSONALE

Si comunica che il criterio generale per il reclutamento del personale e per il conferimento di incarichi presso questa Società, anche a tempo determinato, nel rispetto dei principi di imparzialità, trasparenza e pubblicità ed in analogia con il reclutamento del personale presso le Pubbliche Amministrazioni è quello dell’evidenza pubblica.

Per la ricerca di personale per i profili professionali che richiedono come titolo di studio la mera scuola dell’obbligo, la Società dovrà avvalersi dei servizi dei Centri per l’impiego territorialmente competenti e/o del settore Politiche del Lavoro della Provincia BAT.

I curricula e le domande di lavoro inviati al di fuori delle procedure selettive su indicate non saranno presi in considerazione.

Si comunica, infine, che questa Società potrà avviare nuove procedure selettive per il reclutamento di personale solo in caso di affidamento di nuovi servizi da parte del committente unico ASL BT.



 20/06/2014

COMUNICATO A TUTTI I DIPENDENTI

Si informa che l'ASL BT con delibera n. 935 del 19/06/2014 ha adottato la nuova organizzazione dei servizi erogati dalla nostra Società, che consentirà il passaggio definitivo a Full-Time di tutti i dipendenti a partire dal prossimo 01 Luglio 2014.

La Direzione

Comunicato

Delibera N. 935 del 19-06-2014

 


 30/05/2014

 

Si comunica che in data 28 maggio 2014 si è insediato l’Organismo di Vigilanza previsto dal D. Lgs 231/2001, garante del Codice Etico e del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo adottati da questa Società.

Per comunicazioni e segnalazioni vogliate utilizzare il seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 



 24/05/2014

AVVISO AI DIPENDENTI

In data 15/04/2014 è stato pubblicato sul BURP n. 62 Avviso Pubblico n. 1/2014 per l’organizzazione di percorsi formativi di riqualificazione di personale ausiliario socio-sanitario in servizio anche presso le società in house delle A.S.L. (quindi anche della nostra società SANITASERVICE ASL BT Srl) al fine di ottenere la qualifica di O.S.S. – Operatore Socio Sanitario. 

 

Scarica il documento intero

Scarica domanda di partecipazione

  


 07/05/2014

Approvato dal Socio unico il Bilancio d'esercizio al 31/12/2013 che presenta una situazione di stabile equilibrio economico.

Si è incrementato il fatturatoper maggiori servizi affidati dalla controllante ASL BT ed è migliorata notevolmente la posizione finanziaria netta.

L'Amministratore Unico ringrazia tutti i dipendenti che con il proprio lavoro hanno consentito alla Società di raggiungere importanti traguardi e la Direzione Strategica della ASL che ha sempre condiviso le proposte avanzate e le modalità operative di gestione.

Bilancio d'esercizio 


 

05/05/2014

ORDINE DI SERVIZIO PORTINAI P.O. BARLETTA

 

 


 

 

26/03/2014

Sottoscritto con le Organizzazioni Sindacali accordo quadro sull'organizzazione del lavoro. Un atto importante che rappresenta un atteggiamento di grande serietà congiunta per la regolamentazione dei più importanti istituti contrattuali.

clicca qui per visualizzarlo


 


 

04/03/2014

Pubblicato Regolamento Aziendale per l'utilizzo delle "Divise di Servizio" nella sezione Azienda

clicca qui per consultarlo

 

 


 

26/02/2014

Nuovo Ordine di Servizio pubblicato nell'area Avvisi e Comunicazioni, clicca qui per consultarlo

 

 


 

Videoguida introduttiva all'utilizzo dell'Area Riservata 

Clicca qui per visualizzare la videoguida introduttiva all'utilizzo dell'Area Riservata per la consultazione dei cedolini paga da parte del personale della Sanitaservice Asl Bt S.r.l.

 


Adozione Modello Organizzativo e Codice Etico, approvazione Budget 2014

Il Socio unico nell'assemblea del 20 dicembre 2013 ha adottato il Modello Organizzativo ex D. Lgs 231/2001 e il Codice Etico ed ha approvato il Budget 2014. Tali documenti rappresentano un'importante passo avanti nella chiara e trasparente definizione dei valori della nostra Società. 

Modello Organizzativo e Codice Etico

Budget 2014

 

 


 

22/11/2013

Lavori di Pitturazione 

Continuano i lavori di pitturazione presso il Presidio Ospedaliero Bonomo di Andria.

Negli ultimi giorni è stato ultimato il reparto di Nefrologia.

Galleria Fotografica

 


 


 

 

Reparto Medicina P.O. Canosa di Puglia

 

I nostri Dipendenti in servizio nel P.O. di Canosa di Puglia hanno provveduto al trasloco e alle pulizie straordinarie del reparto di Medicina, che dal quarto piano è passato al terzo piano incrementando i posti letto da 12 a 24. 

 


 Lavori di Pitturazione 

Continuano i lavori di pitturazione presso il Presidio Ospedaliero Bonomo di Andria.

Negli ultimi giorni è stato ultimato il reparto di Medicina Interna.

Galleria Pitturazioni

  


Report dell'Amministratore Unico

Pubblicata la relazione dell'Amministratore Unico, redatta ai sensi dell'art. 10 dello Statuto Sociale, in cui è esposto il bilancio al 31 Luglio 2013 ed il Budget al 31 Dicembre 2013. Si conferma l'equilibrio di bilancio, è migliorata la posizione finanziaria e sono incrementate le attività svolte dalla Società.

Clicca per aprire il report 

 


 Riorganizzazione Archivio Clinico P.O. Barletta 

Abbiamo riordinato l’archivio clinico del PO di Barletta effettuando un corposo lavoro di scarto, catalogazione e archiviazione di migliaia di cartelle cliniche. Da oggi forniremo alla ASL il supporto per la gestione dell’archivio con 3 nostri dipendenti, con qualifica di commesso, dislocati in seguito ad una migliore organizzazione delle attività amministrative di supporto.

Galleria  

 


Ristrutturazione SCAP P.O. Bonomo di Andria

In data 02 Ottobre 2013 sono stati ultimati i lavori di ristrutturazione dell'ambulatorio di guardia medica pediatrica all'interno del P.O. Bonomo di Andria.

Galleria


  Andria, 01/10/2013

Finalmente oggi è on line il nostro primo sito web.

Lo scopo che prima di tutto ci prefiggiamo con il nuovo sito è di rendere finalmente visibile il lavoro che quotidianamente i dipendenti di questa società svolgono per la nostra ASL e soprattutto per i suoi utenti.
Al tempo stesso vogliamo essere trasparenti rendendo accessibili a tutti i nostri valori, le nostre specialità, i nostri obiettivi, i nostri risultati e le nostre performance.
Vogliamo far comprendere l’importanza del ruolo che la nostra società ha nel contesto economico e sociale che ci riguarda e soprattutto la validità della scelta strategica che la Regione ha messo in atto con la costituzione delle società in house nella sanità pugliese.
La realizzazione del sito era uno degli obiettivi del Piano Aziendale di questa società che si è concretizzato grazie alla professionalità e caparbietà del nostro personale informatico e amministrativo, quindi senza alcun costo aggiuntivo, che si occuperà in futuro anche della manutenzione e degli aggiornamenti.
Nell’impostazione del sito abbiamo voluto preservare la semplicità che ci contraddistingue, ma al tempo stesso abbiamo cercato di garantire un buon livello di completezza e accuratezza alle informazioni in esso contenute, fornendo in ultimo un utile e rapido strumento di consultazione ai nostri stessi dipendenti.
Saremmo grati e lusingati di ricevere da parte vostra osservazioni e suggerimenti per migliorare il nostro nuovo primo sito sia nella forma che nei contenuti.
Sperando di aver fatto cosa gradita, vi auguro una buona navigazione.

Giuseppe Pasqualone
Amministratore Unico

Se prima di tutto potessimo sapere dove siamo e dove stiamo andando, potremmo meglio decidere cosa fare e come farlo (Abramo Lincoln).

 

 


 Lavori di pitturazione P.O. Trani Andria e Barletta 

Da Luglio 2013 la SANITASERVICE ASL BT S.r.l., dopo aver concluso i lavori all'interno del P.O. Mons. Dimiccoli di Barletta, sta continuando l'opera di pitturazione degli ambienti dell' ASL BAT e nello specifico quelli del P.O. San Nicola Pellegrino di Trani e del P.O. Bonomo di Andria. 

Galleria                   


 Inaugurazione  reparto di Ematologia

IMG 6497

Nuova inaugurazione al P.O. Mons. Dimiccoli di Barletta, a completare il polo Oncoematologico di Barletta mancava solo il nuovo reparto di Ematologia, in data 2 Agosto 2013 tutto questo è diventato realtà.

Grande è stato il contributo della SANITASERVICE ASL BT S.r.l. in questo avvenimento. I pavimenti degli ambienti sono stati puliti, decerati e cerati, sono state pitturate le pareti anche ricorrendo a turni notturni per assicurare il perfetto stato del reparto alla data dell'inaugurazione.

Galleria

Video inaugurazione 

 


Incremento dell'orario lavorativo

Con delibera N. 1173 del 26 Luglio 2013 la ASL BAT ha aggiudicato alla SANITASERVICE ASL BT S.r.l. l'incremento orario, fino al raggiungimento delle 36 ore settimanali, per tutto il personale part time in servizio nelle varie strutture sanitarie.

Delebera 1173 del 26/07/2013

Comunicato Amministratore Unico

 


Inaugurazione Radioterapia Metabolica

Il 21 Giugno 2013 è stato inaugurato, presso il P.O. Mons. Dimiccoli di Barletta, il nuovo reparto di Radioterapia Metabolica. Un grande passo avanti per la Sanità pugliese, un grande passo avanti anche per la SANITASERVICE ASL BT S.r.l. che ha effettuato un ottimo lavoro di pulizia, organizzazione e pitturazione degli spazi destinati a tale reparto, con espliciti ringraziamenti da parte del Direttore dell'Unità Operativa Dott. Di Fazio.

Video Inaugurazione

  


  Sistemazione Aree verdi

Da Gennaio 2013 la SANITASERVICE ASL BT S.r.l. si occupa dei servizi di pulizia e cura degli spazi verdi e dei giardini siti negli spazi interni ed esterni del P.O. di Barletta, Andria, Trani e Bisceglie.

Galleria

 


Internalizzazione dipendenti Ex Cooperative Sociali 

Da Febbraio 2013 con Delibera N 96 del 28/01/2013 il servizio precedentemente offerto delle cooperative sociali "Turbo 86", "San Francesco d'Assisi", "Opus Spei" è stato affidato alla Società SANITASERVICE ASL BT S.r.l..

Questa integrazione di servizio ha reso possibile l'internalizzazione di 18 dipendenti, precedentemente in servizio presso le suddette Cooperative.

Delibera 96 del 28/01/2013

 


 Nuovo Assetto Organizzativo

Dal 15 Ottobre 2012 a seguito di concorso interno l'assetto organizativo della Società ha subito delle modifiche, prevedendo l'istituzione di un ufficio amministrativo con sede in Viale Istria, 1 presso il P.O. Bonomo di Andria e l'inserimento di uno staff tecnico composto da tre coordinatori di presidio. 

Al suo interno vi troviamo tre impiegati d'ordine che svolgeranno le funzioni di gestione amministrativa del personale, gestione del protocollo aziendale e amministrazione contabile.

I Coordinatori di presidio svolgeranno le funzioni di organizzazione e controllo dei lavoratori all'interno di tutte le strutture servite dalla Società.

Avviso selezione Interna

Graduatorie finali